top of page
  • Blu Nautilus

LA FESTA DEL PATRONO

Aggiornamento: 25 ott 2023




Il Campanone di Santarcangelo di Romagna
La banderuola di San Michele sul Campanone

La Festa di San Michele, patrono di Santarcangelo, cade quest’anno venerdì 29 settembre.

All’Arcangelo Michele sono dedicati: il nome stesso della Città, la Pieve Romanica, la Parrocchia principale della città, il quadro sull’altare centrale della Collegiata, lo stemma comunale, il gonfalone della città e persino… l’angioletto segnavento in cima al Campanone.


Per festeggiare il Patrono sono previste due iniziative, organizzate dalla Parrocchia della Collegiata: venerdì 29 alle ore 18,30 c’è la tradizionale Messa Solenne per San Michele.

Alle ore 21 invece appuntamento nel Teatrino della Collegiata per un incontro culturale organizzato sempre dalla Parrocchia. S’intitola “La via del dialogo e dell’amicizia: Matteo Ricci e l’umana benevolenza in Confucio”.

Nel 1582 il missionario gesuita Matteo Ricci partiva per la Cina con il desiderio di annunciare il Vangelo senza imporlo, immergendosi in una civiltà millenaria, cercando nel confucianesimo gli elementi comuni ai due mondi così distanti. Ci riuscì attraverso il dialogo e l'amicizia.




38 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page